San Francesco al Prato
© Marco Giugliarelli
Arco Etrusco
© Giancarlo Belfiore
Piazza Grimana
© Giancarlo Belfiore
Piazza IV Novembre
© Giancarlo Belfiore
Statue dei Giardini del Frontone
© Giancarlo Belfiore
Via del Carmine
© Eleonora Reali

News

Diario delle attività

Eventi
Le giornate insieme a te per l’ambiente: presentata l’iniziativa a palazzo dei Priori
lunedì 25 ottobre, 2021

Si è tenuta nel corso della mattinata del 23 ottobre nella sala della Vaccara di palazzo dei Priori la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa “Le giornate insieme a te per l’ambiente”, organizzata da Mc Donald’s in collaborazione col Comune di Perugia, Gesenu e le associazioni “Natura Urbana” e “La Garden”, dedicata alla lotta al fenomeno dell’abbandono di rifiuti nell’ambiente, in programma nel capoluogo umbro domenica 24 ottobre.

L’iniziativa, aperta a tutti ed in partnership con Fise Assoambiente ed Utilitalia, toccherà 100 comuni italiani entro il mese di ottobre.

Tutti i cittadini, in sostanza, potranno unirsi ai dipendenti dei ristoranti McDonald’s, coinvolti in prima persona nella pulizia di Parco Chico Mendez, Piazza Umbria Jazz e delle aree adiacenti.

Lavori
Approvati i progetti definitivi per la messa in sicurezza di due fossi: l'investimento è di circa 230mila euro
venerdì 22 ottobre, 2021

Nel corso della seduta del 20 ottobre la giunta ha approvato due progetti definitivi inerenti la messa in sicurezza di altrettanti fossi cittadini, segnatamente il Santa Margherita ed il Favarone.L’investimento complessivo ammonta a circa 230mila euro, di cui 184mila per il Santa Margherita e i restanti per il fosso del Favarone.Nel dettaglio si tratta di interventi di manutenzione idraulica necessari per garantire il corretto deflusso delle acque; per ciò che concerne il Santa Margherita, che si estende dal centro storico di Perugia fino a Ponte San Giovanni, gli interventi saranno concentrati nella parte terminale del corso d’acqua nei pressi della confluenza col fiume Tevere in località Balanzano. Quanto al fosso del Favarone, che si estende dal quartiere di Monteluce fino alla frazione di Pretola ove si ricongiunge col Tevere, i lavori riguarderanno la messa in sicurezza e la ripulitura da materiali vari lungo tutto il corso.

Lavori
Valorizzazione delle strutture dell'area verde di Sant'Erminio
venerdì 22 ottobre, 2021

Si chiama “innovazione sociale a misura di città” il progetto proposto da ARCI Nuova associazione Perugia e Bocciofila Sant’Erminio finalizzato alla riqualificazione, miglioramento e valorizzazione delle strutture presenti nell’area verde di Sant’Erminio.L’iniziativa è stata ammessa a finanziamento per un importo complessivo di 160mila euro dalla regione dell’Umbria nell’ambito dell’avviso pubblico per la presentazione di “Progetti Sperimentali del terzo settore- azioni innovative di di welfare territoriale in attuazione delle misure previste da POR FSE 2014-20 asse 2 Inclusione Sociale e lotta alla povertà”.Con la delibera approvata nel corso della seduta del 20 ottobre,la giunta ha dato il via libera al progetto con esecuzione dei lavori a carico di Arci.Nel dettaglio la soluzione prospettata prevede, innanzitutto, la ristrutturazione del campetto esistente. Attualmente la superficie dello stesso risulta alquanto logorata, inadatta al gioco e non recintata. Si intende quindi realizzare un campo da calcetto a cinque con manto in erba sintetica, completo di porte, panchine e tutti gli accessori necessari per consentirne la corretta fruibilità, adeguatamente recintato ed illuminato.Ed ancora si prevede un miglioramento del bocciodromo con adeguamento degli spazi, creazione di nuovi spogliatoi e di bagni anche al servizio del limitrofo campo da calcetto.Infine, relativamente al fabbricato che ospita il circolo Arci, se ne propone la destinazione a casa di quartiere, ovvero un servizio di prossimità rivolto ai soggetti privi o carenti del supporto della rete familiare

Lavori
Percorso pedonale delle mura cittadine
martedì 10 agosto, 2021
Sono in corso d’opera i lavori dell’area a valle del tracciato delle mura cittadine nell’area compresa tra le scale mobili del parcheggio Pellini e via della Cupa.
 
Il progetto esecutivo ha l’intento di riqualificare, integrare e valorizzare il percorso pedonale che si snoda all’interno dell’area verde lungo il piede delle mura urbiche e ridefinire la logica di accesso alla Chiesa di S. Benedetto con la conseguente riorganizzazione del giardino esistente nel rispetto dell’assetto generale consolidato.
 
L’intero intervento articolato in due stralci funzionali interesserà l’area compresa tra le scale mobili del parcheggio Pellini e la scalinata (Via della Canapina) che conduce in Piazza del Drago in direzione sud-est; l’emergenza architettonica della ex Chiesa romanica di San Benedetto che rappresenta il fulcro dell’intera area verde. e  il secondo stralcio riguarderà il restauro e la messa in sicurezza di un tratto di mura in corrispondenza di Via della Cupa in prossimità del Centro Formativo O.N.A.O.S.I.
La sistemazione del verde mantiene l’attuale organizzazione in due scarpate principali ed in un’area  pianeggiante intermedia occupata dal percorso pedonale.
 
L’importo complessivo dell’investimento ammonta a € 1.630.000,00 di cui € 1.500.000,00 è finanziato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e € 130.000,00 viene finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia al fine di realizzare l’impianto di illuminazione lungo il percorso pedonale delle mura urbiche.
Il termine dei lavori è previsto per agosto 2022.

Lavori

Cantieri in città

La concentrazione di opere pubbliche di questo tempo ha pochi precedenti nella storia di Perugia. Lo raccontano i nostri uffici, che in questi anni sono stati impegnati su numerosi progetti e cantieri che stanno procedendo in varie aree della città.

Questo l’ultimo elenco delle opere pubbliche programmate, piano triennale 2018/2020, che sarà aggiornato con il piano triennale 2019/2021, di prossima approvazione con il bilancio di previsione 2019, attualmente in fase di elaborazione. Programma triennale delle Opere Pubbliche.

In questa sezione sono riportate le schede di sintesi sui cantieri in corso, quelli portati a compimento nel mandato amministrativo 2014/2019 e quelli in fase di progettazione. Con il loro procedere, le schede saranno costantemente aggiornate.

Schede Lavori


0 In corso
0 Conclusi
0 Progettati

La Nuova Pubblica Illuminazione

Con i suoi 15milioni e 800mila euro di investimento complessivo, è l'opera pubblica più importante realizzata a Perugia negli ultimi 20 anni, con il particolare pregio di vedere coinvolto tutto il vasto territorio comunale, generalmente rinnovato in tutta la pubblicazione illuminazione: più bella, ovunque omogenea, più efficiente.

27.000 nuovi punti luce a led per strade, piazze, parchi. Anche con la sostituzione di 4.000 pali e 300 quadri elettrici, anche nuova illuminazione monumentale nel centro storico, anche servizi a banda ultralarga in 22 parchi cittadini con(vero) wi - fi pubblico, videosorveglianza(96 nuove telecamere), touch screen e display a led.

Una Perugia più bella e sicura, con rinnovata ricchezza di funzioni...

Vedi


0 Punti Luce
0 Sostituzione Pali
0 Quadri elettrici

Strade

Piani di risanamento stradale

Già nel corso del 2020 il Comune di Perugia aveva provveduto, nonostante le difficoltà connesse all’emergenza sanitaria, alla sistemazione di alcune strade in diverse aree della città, dal centro storico (via degli Offici, via Francolina, piazza Mariotti, via e piazza San Francesco al Prato e via Ripa di Meana), a Casaglia (via dei Narcisi), da Maestrello (strada Colle Umberto – Ponte Nese), Strada San Giovanni del Pantano) a Collestrada (via Ospedalone San Francesco), da Capanne (Strada Mandoleto) a Sant’Andrea delle Fratte (via Dottori) e San Vetturino (Strada Ponte della Pietra - San Vetturino), fino alle strade urbane di via Cortonese - via del Tabacchificio (1° stralcio), via Caprera e via Ricci, nella zona di Fontivegge, strada Montevile alta, via Belli alla Pallotta nonché viale dell’ingegneria a Pian di Massiano e strada Santa Lucia.

Attualmente sono in corso altri interventi di riqualificazione che interessano arterie ubicate in varie zone della città: Piaggia Colombata e piazza Puletti in centro storico, via Cortonese/via del tabacchificio, nell’area di Pian di Massiano, via Fontivegge nella zona della stazione, via Corcianese a San Sisto e via Trattati di Roma nell’area di Olmo; quindi strada della Valtiera a Collestrada, il secondo stralcio di strada Montevile a Ponte San Giovanni, via e piazza Bologna a Ponte Valleceppi e la strada Villa Pitignano- Ponte Pattoli. Sono prossime le progettazioni finalizzate alla manutenzione straordinaria della strada Ferro di Cavallo – Olmo – Strada Trasimeno Ovest, di via Amendola e strada Ponte Pattoli - Resina, nell’area di Ponte Pattoli, strada Eugubina a Ponte Felcino, via della Madonna Alta e via San Pietrino.

Sempre con fondi di bilancio, l’opera del cantiere comunale e con i ripristini, si prevede di intervenire poi anche su ulteriori strade, a Bagnaia (strada Bagnaia), Balanzano (strada del piano, strada Tiberina Sud( San Martino in Campo (strada delle fascine), Casaglia (strada Perugia – Ponte Valleceppi), Casenuove (rotatoria Nenni), Cenerente (strada della Forcella), Collestrada (strada Centrale Umbra), ma anche in centro storico (corso Bersaglieri, corso Cavour, via Fiorenzo di Lorenzo-via Orsini, via Fuori le mura, via Sperandio e piazza università, quindi via Bonaccia, via Bonazzi, via Brugnoli, via Imbriani); in città si interverrà su via Gallenga, via Gregorovius, via delle Olimpiadi, via Settevalli, via Martiri dei lager, via San pietrino, a Monteluce (via Cialdini, via Eugubina), strada fosso dell’infernaccio, via Machiavelli, via Assisana. Altri interventi sono poi previsti a Ponte San Giovanni (via Cestellini e strada Ornari), a Prepo (Toppo fontanelle via Fiesole e strada del Borghetto), a San Sisto ( via Mascagni-via Pievaiola – zona Perugina), a Santa Sabina (via Tecchi), a Fontivegge (via Cavallaccio e via Oddi Sforza), a Pianello (strada Monteverde) e a Ponte d’Oddi (strada Ponte d’Oddi) e Ripa (strada di Ripa) e, infine, a Montemalbe (strada Cappuccini) e San Martino in Campo (strada delle fascine), a Rancolfo (strada di Rancolfo). A ciò si aggiungono (novità assoluta) alcuni primi interventi di riqualificazione di marciapiedi: le aree interessate sono quelle di via Fonti Coperte, via Siepi, via Martiri dei Lager, via Soriano, via Checchi, via dei Filosofi, via Torelli, via Vecchi.

  • 2020/2021 6 milioni di euro