PozzoSanDomenico.jpg
PalazzoPrefetturaLampione.JPG
AtrioPalazzoDeiPriori.jpg
ViaDellaScuola_PSG.jpg
ViaDellaScuola-PSG.jpg
ViaMarioAngeloni.jpg
PalazzoPrefettura-Lampione.jpg
PalazzoGallenga-Lampioni.jpg
Via-Della-Scuola-PSG.jpg
Via-MarioAngeloni.jpg
Fontivegge.jpg
Via-DellaScuola_PSG.jpg
ViaMeniconi-PonteFelcino.jpg
DSC0655rsz.jpg
PiazzaItalia.jpg
Piazza-IV-Novembre.jpg

La Nuova Pubblica Illuminazione

Nuova Luce in Città

Con i suoi 15milioni e 800mila euro di investimento complessivo, è l'opera pubblica più importante realizzata a Perugia negli ultimi 20 anni, con il particolare pregio di vedere coinvolto tutto il vasto territorio comunale, generalmente rinnovato in tutta la pubblicazione illuminazione: più bella, ovunque omogenea, più efficiente.

27.000 nuovi punti luce a led per strade, piazze, parchi. Anche con la sostituzione di 4.000 pali e 300 quadri elettrici, anche nuova illuminazione monumentale nel centro storico, anche servizi a banda ultralarga in 22 parchi cittadini con (vero) wi-fi pubblico, videosorveglianza (96 nuove telecamere), touch screen e display a led.

Una Perugia più bella e sicura, con rinnovata ricchezza di funzioni.

L'importante investimento è finanziato con i risparmi ottenuti con i minori consumi di energia, neanche un euro a carico dei perugini, anzi, circa 500mila di minore spesa annuale per il nostro bilancio. Ovvero, l'operazione perfetta, avviata ad inizio mandato, quando è partito il censimento di tutti i punti luce attivi nel nostro territorio comunale, ciascuno di essi analizzato con una specifica scheda tecnica e georeferenziato. Questo imponente lavoro, che ha riguardato anche i quadri elettrici e tutta la rete cittadina, eseguito in house (anche questo un risparmio) dai nostri uffici e tecnici, è stato portato a compimento nel settembre del 2016, quando siamo andati alla complessa verifica di quale migliore soluzione per l'obiettivo che ci eravamo posti. Compiute tutte le possibili ricognizioni e valutazioni, ad inizio 2017 l'importante progetto è stato affidato alla vincitrice della gara Consip, ovvero Citelum, alla quale, con deliberazione del Consiglio comunale del 23 gennaio 2017, è stata affidata per nove anni la gestione del servizio di pubblica illuminazione a Perugia. Citelum provvede a tutto l'investimento, dal quale rientrerà con il risparmio di energia del periodo, che in parte ricade anche, come detto, sul bilancio comunale.

Siamo a circa metà dell'opera, con l'obiettivo di completare la missione entro il primo semestre del 2019, quando diventerà operativa anche la telegestione di tutto il sistema che ne consentirà la migliore efficienza.

La combinazione di questa generale e capillare infrastruttura comunale, con le sue connessioni punto-punto, con l'infrastruttura in fibra che innerva ormai la nostra città, consentirà di sviluppare, sempre più, progetti da vera smart city, di quella Perugia Ultradigitale che dovrà ancora distinguerci nel panorama globale. Salde radici nella storia, come non mai proiettati al futuro.

I punti luce a Perugia

Clicca sull'immagine sottostante per accedere alla mappa georeferenziata dei punti luce: