Statue dei Giardini del Frontone
© Giancarlo Belfiore
Via del Carmine
© Eleonora Reali
Arco Etrusco
© Giancarlo Belfiore
San Francesco al Prato
© Marco Giugliarelli
Piazza Grimana
© Giancarlo Belfiore
Piazza IV Novembre
© Giancarlo Belfiore

Nuova vita per la palazzina ex scalo merci a Fontivegge

Prende corpo, nell’ambito del più ampio progetto di riqualificazione urbana denominato “sicurezza e sviluppo per Fontivegge e Bellocchio”, l’intervento finalizzato al completo recupero ed alla rifunzionalizzazione della palazzina “ex scalo merci” limitrofa alla stazione ferroviaria. La Giunta ha infatti approvato la delibera concernente l’implementazione e l’ampliamento del progetto esecutivo relativo al recupero dell’immobile.

Come si ricorderà il Comune ha acquisito da Rfi la palazzina ex scalo merci nel mese di ottobre del 2020, con l’obiettivo di riconvertirla completamente, con parte delle risorse (per 1,5 milioni) provenienti dal bando per la riqualificazione delle periferie cui Perugia è stato ammesso, destinandola a centro delle grafiche avanzate.

Nelle more l’Amministrazione ha deciso di implementare il progetto, accogliendo la richiesta dell’Istituto Tecnico Superiore Umbria Smart Academy di concessione di tale immobile da adibire allo svolgimento di attività di istruzione e formazione, promozione della diffusione della cultura tecnica e scientifica, adozione di misure per lo sviluppo dell’economia e le politiche attive del lavoro.

Si ampliano, dunque, le funzioni del sito che diventerà un vero e proprio “hub” non solo per la grafica avanzata ma anche per la didattica, nonché luogo aperto al pubblico come punto circoscrizione 2.0. In ragione di ciò l’Amministrazione ha avanzato al Ministero una proposta di revisione del progetto, che prevede un ulteriore investimento di circa 400mila euro, accolta dal Dicastero e quindi integrata nel finanziamento.

 

Perugia, martedì 14 dicembre 2021